Tecnologie Meccaniche: Tacchella Elektra macchina del mese

Tacchella Elektra è uno storico prodotto nel mondo della rettifica cilindrica universale. 
Il primo modello venne presentato nel 1997 con un obiettivo ben chiaro: accompagnare il rettificatore verso il moderno CN.
Proprio per questo motivo l’Elektra è storicamente caratterizzata da ergonomia, flessibilità e semplicità d’uso. Da allora sono passati oltre 20 anni, la tecnologia si è evoluta e i mercati hanno modificato le loro esigenze. Una caratteristica però è rimasta pressoché immutata: la necessità di offrire un macchinario capace di eseguire lavorazioni sempre più precise, in quantità inferiori di tempo e con meno complicazioni per l’operatore.
Ecco, dunque, che Tacchella Elektra è giunta alla sua quinta versione…

Leggi l’articolo PDF completo

Articolo Tecnologie Meccaniche Gennaio 2021 - Tacchella Elektra

Articoli che potrebbero interessarti

Grinding Technology a EMO Milano 4 – 9 Ottobre 2021

EMO aprirà le porte dal 4 al 9 ottobre presso il polo espositivo Fiera Milano di Rho, in questa importante occasione, GRINDING TECHNOLOGY S.R.L. sarà lieta di accoglierVi nel Padiglione 3, Stand E15. TACCHELLA presenterà in anteprima

Tecnologie meccaniche intervista Davide Cucinella grinding technology copertina

Tecnologie Meccaniche: intervista a Davide Cucinella

Era l’aprile del 2017 quando il Gruppo internazionale Fair Friend Group (FFG), terzo produttore di macchine utensili al mondo,annunciava l’acquisizione delle aziende Meccanodora, Morara e Tacchella aggregandole in una nuova società controllata, la Grinding Technology. Una operazione

Lettera di Enzo Ferrari del 1984

Questa lettera, datata 1984 e a firma del celeberrimo Enzo Ferrari, rappresenta un documento storico molto importante per dimostrare l’eccezionale livello di qualità raggiunto dalle macchine rettificatrici Morara, impiegate addirittura nel Reparto Corse della celebre Scuderia Ferrari.