Pulsar

Tacchella Pulsar: la rettificatrice da alta produzione 

Le rettificatrici cilindriche esterne Tacchella Pulsar sono caratterizzate da assi X e Z idrostatici incrociati. I diversi modelli consentono l’impiego di mole a disco convenzionali e di mole CBN per velocità di taglio elevate. Con le rettificatrici Tacchella Pulsar è possibile lavorare pezzi con lunghezze fino a 2.100 mm, altezze massime di 250 mm e pesi limite di 250 kg tra le punte.

Le rettificatrici cilindriche esterne Tacchella Pulsar soddisfano ogni esigenza di rettifica di pezzi tondeggianti come per esempio filettature, camme, eccentrici, poligoni regolari e sagome speciali.

La linea Pulsar: i modelli disponibili

PULSAR C1

  • Guide V e piano (asse Z) e lineari (asse X)
  • Mola 610 x 100 (120) x 203,2 velocità periferica 50mt/s (63 opt.)
  • Portata: 100 kg a 100mm dal naso mandrino, 150 – 250 kg tra i centri
  • Altezza centri: 180 mm – 230 mm – 260 mm

PULSAR C3

Hydrostatic

  • Guide idrostatiche
  • Mola 760 x 120 (150) x 304,8 velocità periferica 50mt/s (63 opt.) 
  • Mola 760 x 200 (350) x 304,8 velocità periferica 50mt/s (63 opt.)
  • Portata: 250 kg a 100mm dal naso mandrino, 250 – 400 kg tra i centri
  • Altezza centri: 230 mm – 305 mm – 350 mm

PULSAR S1

CBN Technology

  • Motori lineari
  • Mola CBN 500 x 40 x 127 velocità periferica 120mt/s 
  • Portata: 100 kg a 100mm dal naso mandrino, 150 – 250 kg tra i centri
  • Altezza centri: 180 mm – 230 mm 

I dettagli che fanno la differenza

Foto basamento ghisa Tacchella

Basamento in ghisa

Basamento in ghisa stabilizzata e nervata, con canali periferici di circolazione liquido refrigerante. Il modello della macchina è progettato utilizzando avanzate tecniche di modellazione parametrica 3D e analisi FEM. 

Tacchella Pulsar

Mole CBN

La versione Pulsar S1 rappresenta il know-how più avanzato del settore e la pluri decennale esperienza nelle applicazioni con mole CBN ad alta velocità di taglio, fino a 120 m/s.

  • Alta performance di taglio
  • Maggiore smorzamento delle vibrazioni della macchina
  • Livello di qualità costante del pezzo alla fine del ciclo di lavorazione
  • Riduzione dei tempi ciclo
  • Qualità superiore di finitura delle superfici rettificate
Tacchella Pulsar testa porta mola

Unità Portamola

Il carro portamola è realizzato con tecnologie in grado eliminare fenomeni di stickslip ed ottenere l’alta dinamicità della rettificatrice. L’adozione di guide incrociate, asse “X” trasversale e asse “Z” longitudinale, che consentono di contenere al massimo gli ingombri al suolo razionalizzando la disposizione degli impianti fluidici ed elettrici, scorrono grazie a viti a ricircolo di sfere di alta precisione, accoppiate direttamente al motore AC Brushless a regolazione digitale. La testa portamola per rettifica esterna può essere orientabile da -5° fino a +26°34’ in versione automatica Asse B. Le posizioni degli assi sono costantemente monitorati da un sistema di misura lineare assoluto, completo di un gruppo di pressurizzazione, con doppia protezione delle guide a soffietto e telescopica.

Tacchella TOP software

Software Tool Operator Package

Il nostro software interattivo T.O.P. (Tool Operator Package) dedicato alla rettifica conduce l’operatore passo-passo nell'intera gestione della macchina, facilmente e nel rispetto delle normative di sicurezza. Il software permette di gestire con facilità cicli automatici di rettifica; sgrossatura, semi-finitura, finitura e spegnifiamma durante cicli a tuffo e pendolati.
L’interfaccia uomo-macchina sviluppata si avvale di poche e semplici pagine con supporto grafico. L’operatore può impostare le operazioni da eseguire per la messa a punto tramite procedure guidate e per l’esecuzione di tutte le lavorazioni disponibili.

Tacchella rettifiche automazione caricatore robot

Predisposta per l'automazione

La gamma di rettificatrici Pulsar è stata espressamente concepita per essere agevolmente interfacciata con vari tipi di automazione: robot, portali, caricatori integrati, stazioni di misura post process.

Scopri le lavorazioni possibili

La rettificatrice Pulsar è stata creata per soddisfare le più diverse necessità di rettifica, da lotti di media-alta produzione. E’ in grado di rettificare diametri da 10 mm fino a 400 mm, lunghezze pezzo fino a 1600 mm nella versione 2100.

E’ in grado di rettificare diametri esterni, spallamenti, superfici coniche e sferiche, nonché poligoni e alberi eccentrici.

Lavorazione albero a gomiti Tacchella Pulsar rettifica
Configurazioni di lavoro Tacchella Pulsar
Ingranaggi pompa
Alberi a gomito
Rettifica motori elettrici
Motori elettrici e pompe
Alberi
Particolari eccentrici

Guarda il video di funzionamento

Caratteristiche tecniche

ModelloPULSAR C1.60PULSAR C3.75LINEAR drive S1.50
Distanza tra le punte [mm]*800 / 2100800 / 2100800 / 2100
Lunghezza max rettificabile [mm]*400 / 1600400 / 1600400 / 1600
Altezza punte [mm]180 – 260230 – 305180 – 230
Diametro max rettificabile [mm]**350 – 450450 – 600350 – 450
Peso max tra le punte [kg]150 – 250250 – 400150 – 250
Potenza totale installata (ca.), senza accessori [kW]28  33 ÷ 4548
Testa portamola   
Dimensioni max mola, diametro x spessore x foro [mm]610×150(200)*x203,2

760×120(150)*x304,8

760×200(350)*x304,8

500x50x127
Potenza motore mola [kW]17 17 – 2924 (S1)
Velocità periferica [m/sec]50 (63)50 (63)120 (140)
Sistema di orientamento testa portamola    
 Asse “X”   A.C.Brushless   A.C.BrushlessLinear motor
Velocità max [m/min]15
Risoluzione asse [mm]0,0001
 Asse Z”A.C.Brushless A.C.Brushless A.C. Brushless / Linear motor
Velocità max [m/min]15
Risoluzione asse [mm]0,0001
Note: 
( )Variante tecnica (opzione).
*Soggetto a verifica tecnica dell’attrezzatura della macchina.
**Possono sorgere limitazioni a seconda delle dimensioni complessive.
 Dimensioni, pesi e caratteristiche possono variare in funzione degli accessori scelti.
Rettilineità ≤ 0,0035 /1550 mm
Tensione nominale corrente trifase400V ±10 % – 50Hz

Hai bisogno di informazioni? Contattaci

SOME OF OUR REFERENCES